venerdì 3 dicembre 2010

Wall Stickers - Continua l'operazione corridoio d'ingresso

In questo corridoio manca ancora qualcosa....
Questo pensavo in questi giorni, mentre la testa frullava di idee.
Potrei fare un coloratissimo murales, ma ci vuole troppo tempo ed impegno. Finirei tra un secolo.... Mmmmmhhhhh..... 
Cosi', per completare l'operazione "rinnovo a modo mio" dell'ingresso di casa ho deciso di utilizzare un metodo veloce, economico e divertente: gli adesivi da muro, o "wall stickers", nel linguaggio internazionale. 
Sono un'ottima alternativa al murales: non c'e' bisogno di essere degli artisti della decorazione, chiunque puo' attaccarli al muro nel modo giusto, sono pratici e veloci da realizzare, sono economici (ma se ne trovano anche di un po' piu' costosi) ed infine, grazie al potere di internet, si possono comodamente ordinare da casa.
La mia scelta e' caduta su quelli di Ikea, poco costosi e piuttosto allegri. Ne ho scelto uno con  canne di bambu' e due colibri' che si librano in volo tra le loro foglie, nei colori del verde e del melanzana, perfettamente coordinato con il nuovo look verde brillante della mia neo-parete-da-occhiali-da-sole (come l'ha denominata Macro al suo ingresso in casa!). 
Una mezz'oretta di lavoro, e questo e' il risultato:


Il nuovo corridoio d'ingresso
(finito!)












Zoomata sulle canne di bambu'


Tenete d'occhio Ikea, escono nuovi disegni ad ogni stagione!


Artstick - New York, New York
In alternativa, vi indico una serie di siti dove c'e' solo l'imbarazzo della scelta. Da Artstick, ad esempio, potrete acquistare l'intero skyline di new York, oltre ad una collezione molto interessante di adesivi di ogni tipo.
Vinyluse ha una serie di stickers stilizzati per la personalizzazione di case moderne.
Etsy spazia dagli adesivi per bambini agli elementi naturali o stilizzati, fino ad arrivare a caricature e fumetti.


Etsy - Bubbles Circles Wall
Etsy - Cherry Blossom
Branch decal- 010
 

Etsy - Flying Birds new Style















Su 
Decowall trovate adesivi da attaccare ovunque, sulle pareti ma anche sui mobili, come questa cucina:


Decowall 

Ancora, Zazous (splendidi adesivi artistici),Wallglamour e Bimago.


Zazou 
Zazou - Woman bathing

Zazou - Eiffel Tower Arch

Non c'e' l'imbarazzo della scelta, per tutti gusti e tutte le tasche.

7 commenti:

  1. Ciao, ma ci sono i wall-stickers all'ikea? Che rabbia, ci sono appena stata :(
    Ho una domanda: ma poi toglierli è possibile? Voglio dire, senza rovinare la parete? Perché noi qui siamo in affitto a breve termine.......

    RispondiElimina
  2. Si, all'ikea ce ne sono di carini e di meno carini, pero' sono piuttosto economici. In alternativa li trovi anche online.
    Sul fatto di poterli staccare si staccano, ma in genere bisogna fare molta attenzione, perche' hanno una colla piuttosto forte e rischi di tirar via anche il primo strato di vernice.... Molto dipende anche dallo stato della vernice e dall'umidita' della casa. A te la scelta!

    RispondiElimina
  3. P.S. Il mio consiglio e' di fare una prova su una piccola parte della casa, puoi sempre stuccare e riverniciare...
    E in ogni caso c'e' un trucco per staccarli piu' facilmente: riscaldarli con un phon! Con il calore la colla si riscalda e vengono via meglio.

    RispondiElimina
  4. io li adoro, la camera di cruscotto l'abbiamo "arredata" cosi', piu' che le pareti colorate volevo disegni e disegni ho avuto!
    adoro il tuo blog, ci starei ore...

    RispondiElimina
  5. @Asile Day: Ciao! Ti ringrazio tanto! Anche io vorrei avere molto piu' tempo a disposizione per scrivere di tutto di piu', sai? Cmq benvenuta!

    RispondiElimina
  6. ho un debole per gli stickers, e penso che da oggi lo avrò anche per il tuo blog, bellissimo!

    RispondiElimina

Regalami un pensiero....
E' dal confronto che nasce la discussione.
E' dalla comunicazione che nasce l'amicizia.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...